In Thailandia vanno di moda le magliette con Adolf Hitler

Pubblicato il 1 Marzo 2012 9:07 | Ultimo aggiornamento: 1 Marzo 2012 11:55

BAGKOK (THAILANDIA) – In Thailandia, Adolf Hitler sarebbe un personaggio “simpatico”. In un negozio molto popolare di Bangkok circola una maglietta che riproduce il clown immaginario Roland McDonald con i baffetti alla Hitler. Su un’altra t-shirt, il Fuhrer viene mostrato in un costume da panda con un bracciale nazista. Su un’altra ancora appare come un Teletubby rosa con gli occhi sbarrati, orecchie grandi e una svastica rosa al posto dell’antenna.

Questi capi di abbigliamento, da quando sono stati lanciati hanno riscosso molta popolarità tra i giovani del luogo. In Thailandia, già un paio di anni fa ci fu una polemica legata ad una campagna cartellonistica che recitava “Hitler non è morto” con accanto un’immagine dello stesso Hitler con il braccio sinistro teso davanti a sé su un inquietante sfondo rosso e una svastica posta nell’angolo in basso a sinistra.

Come spiegare il dilagare di questa nuova moda? “Alcuni stranieri si arrabbiano parecchio quando vedono le mie magliette in vendita”, spiega il proprietario del negozio Seven Stars e creatore di questa nuova moda.  “Non è che a me piaccia Hitler. Ma sembra davvero buffo e le magliette sono popolari fra i giovani”.