Agnello in un bordello. Polizia lo salva, prostituta multata FOTO

di Redazione Blitz
Pubblicato il 22 Maggio 2015 14:16 | Ultimo aggiornamento: 22 Maggio 2015 14:16

ROMA – Tenere un bordello va bene. Tenerci dentro un agnello no. Almeno in Germania dove succede che per “salvare” un agnellino che viveva in un bordello si è scomodata addirittura la polizia di Monaco di Baviera. In Germania, racconta il Daily Mail, la prostituta di 25 anni è stata immediatamente multata e le è stato proibito di tenere altri animali nel bordello.

L’agnello, chiamato Birke, (Betulla in tedesco), è stato tolto dalla casa di appuntamenti e affidato a un’associazione che si occupa di salvare gli animali. Il tutto dopo essere stato nutrito artificialmente in commissariato da un poliziotto. Quello che per ora non ha ancora una risposta chiara è il perché  la prostituta tenesse un agnello nella sua stanza. In ogni caso, salvataggio a parte, l’agnello era in ottime condizioni di salute.

Agnello in un bordello. Polizia lo salva, prostituta multata

Agnello in un bordello. Polizia lo salva, prostituta multata