Alta Valle Seriana, pagava i genitori di due bimbe per molestarle sessualmente

di Redazione Blitz
Pubblicato il 29 Luglio 2014 12:11 | Ultimo aggiornamento: 29 Luglio 2014 12:12
Alta Valle Seriana, pagava i genitori di due bimbe per molestarle sessualmente

Alta Valle Seriana, pagava i genitori di due bimbe per molestarle sessualmente

BERGAMO – Pagava i genitori di due bimbe di meno di 10 anni per palpeggiarle e molestarle sessualmente. Per questo un uomo, 52 anni e originario di Bergamo, è stato arrestato dai carabinieri di Clusone il 28 luglio. L’uomo è stato condannato a 3 anni e 4 mesi di reclusione con l’accusa di violenza sessuale aggravata in concorso.

L’Eco di Bergamo scrive:

“«Soldi, soldi, soldi». «Ma sempre soldi vuoi?». È stata questa breve discussione, intercettata per caso, due anni fa, nel cortile della palazzina dove vive, a far scattare il campanello d’allarme al vicino di casa di una famiglia di origine straniera. A chiedere soldi era il capofamiglia, a lamentarsi un bergamasco di 52 anni che, da qualche settimana, frequentava un po’ troppo assiduamente quell’abitazione di un paese dell’Alta Valle Seriana”.

Le indagini dei carabinieri hanno permesso di scoprire le molestie:

“In cambio di denaro, padre e madre consentivano al cinquantaduenne, celibe e già pensionato nonostante l’età non avanzata, di palpeggiare le loro due figlie, che avevano meno di 10 anni”.