Anelka: “Quando Vieira mi schiaffeggiò col pene…” Ma era una bufala

di Redazione Blitz
Pubblicato il 29 Giugno 2015 8:25 | Ultimo aggiornamento: 29 Giugno 2015 14:54
Anelka: "Quando Vieira mi schiaffeggiò col pene..."

Anelka e Viera ai tempi dell’Arsenal

LONDRA – Una bufala ha fatto il giro del web: Patrick Vieira avrebbe schiaffeggiato col suo pene Nicolas Anelka. È bastato un post su Twitter ed è subito rimbalzata su molti siti una parte dell’autobiografia di Anelka, pubblicata nel 2009. Autobiografia finta frutto dell’invenzione del blog A Sideways look at the Premier League – Satirical Football News. L’aggettivo “satirical” è sfuggito ai più. Notevole, comunque, il “racconto”:

“La mia carriera all’Arsenal stava andando bene fino al giorno in cui mi sono imbattuto in Vieira. Giocavamo contro il Fulham a Highbury e, accecato dal sole, ho sbagliato un gol davanti al portiere. Vieira mi ha lanciato un’occhiataccia e ho capito che ci sarebbero stati problemi. Una volta sotto la doccia si è rivolto contro di me e io gli risposto sapendo che non avrei dovuto. Allora appena mi sono seduto mi ha schiaffeggiato con il suo pene! Nessuno poteva credere a quello che stava vedendo. Potete immaginare quanto sia imbarazzante davanti ai propri compagni. È stato il momento peggiore della mia vita.

È stato come venire colpito da un salmone bagnato di 35 centimetri in piena faccia. Nessuno poteva credere a quello che stava vedendo, potete immaginare quanto sia imbarazzante essere schiaffeggiato da una spada di quelle dimensioni. E’ stato il momento peggiore della mia vita. Nessuno disse nulla finchè Ashley Cole ruppe il silenzio chiedendo se ora toccasse a lui. In quel momento ho capito che sarei dovuto andare via”.

Secondo la finta autobiografia nemmeno il tecnico Wenger, peraltro, prese la cosa troppo sul serio, anzi venuto a sapere dell’episodio l’allenatore si sarebbe congratulato con Vieira indicando i genitali del giocatore al grido di:

“Ecco perché è il vostro capitano, guardate che cose… “.