Camorra: le immagini dell’arresto di Antonio Iovine

Pubblicato il 18 Novembre 2010 6:30 | Ultimo aggiornamento: 18 Novembre 2010 12:34

Il boss della camorra e capo storico del clan dei Casalesi Antonio Iovine è stato arrestato mercoledì pomeriggio dalla Polizia. Iovine era latitante da oltre 14 anni. Iovine si trovava in un covo di Casal di Principe, nella quinta traversa di via Cavour, in casa di un uomo considerato adesso un suo fiancheggiatore. Si nascondeva in una intercapedine ricavata in una villetta appartenente alla famiglia di Marco Borrata, 43 anni. All’arrivo degli agenti ha tentato di fuggire attraverso il terrazzo, ma è stato bloccato. Il superlatitante era disarmato e nella villetta invece la polizia ha trovato una pistola, regolarmente denunciata, appartenente a Borrata.

[stream flv=x:/www.blitzquotidiano.it/wp/wp/wp-content/uploads/2010/11/lapresse_20101117_cro_by_30.flv embed=false share=true width=450 height=253 dock=true controlbar=over bandwidth=high autostart=false /]