Antonio Razzi presenta il libro. In sala Berlusconi e la pornostar Vittoria Risi

Pubblicato il 1 Febbraio 2012 19:36 | Ultimo aggiornamento: 1 Febbraio 2012 19:53

ROMA – L’occasione ufficiale era quella della presentazione del libro di Antonio Razzi  “Le mie mani sono pulite”. E in sala non sono mancati oratori e ospiti di prestigio: dall’ex presidente del Consiglio Silvio Berlusconi fino al sindaco di Salemi Vittorio Sgarbi, passando per la pornostar Vittoria Risi che, scrive l’agenzia Dire, fa coppia con qualche tempo proprio con Sgarbi.

Razzi è il parlamentare di “Popolo e Territorio” uscito dall’Italia dei Valori per votare la fiducia il 14 dicembre. Ora ha deciso di raccontare quell’esperienza in un libro, anche per difendersi dalle accuse come quella di aver “barattato” la fiducia a Berlusconi.

In sala, a parlare per lui, si alternano proprio Sgarbi e Berlusconi. Brillante il primo che di Razzi dice “ha dei capelloni che fanno invidia a Silvio” poi si lancia in discorsi sulla santità e attacca Adriano Celentano “guadagna più lui in un giorno di Festival che un parlamentare in un mese”.

Berlusconi, invece, è più sobrio. Si limita a dire che Razzi è un “cavallo di razza”, vittima di ingiusti attacchi sul web, dopo il suo addio all’Italia dei Valori.

(Foto LaPresse)