Apple Watch, il primo porno con protagonista il sexy smartwatch

di redazione Blitz
Pubblicato il 4 Maggio 2015 17:14 | Ultimo aggiornamento: 4 Maggio 2015 17:15
Apple Watch, il primo porno con protagonista il sexy smartwatch

Apple Watch, il primo porno con protagonista il sexy smartwatch

SAN FRANCISCO – “Oh yeah, give me a SteveJob!”. E’ una delle battute del primo porno che ha per protagonista un Apple Watch, lo smartwatch di casa Cupertino sbarcato lo scorso aprile in 9 Paesi e presto in arrivo anche in Italia (entro fine giugno).

A partorire la storiella a luci rosse è stato uno scrittore freelance, Leonard Delaney, che già si era fatto conoscere per i suoi racconti hot con i mattoncini Tetris e Clippy, la graffetta aiutante di Microsoft Word.

Il nuovo porno si intitola “Invaded by the iWatch: An Erotic Short Story” (Invasa dall’ iWatch: una breve storia erotica): 17 pagine di desideri digitali proibiti al prezzo di 2,99$.

La trama ruota attorno a una donna, Christie Aackerlund, alla quale viene misteriosamente recapitato un prototipo di iWatch, posseduto dal fantasma di Steve Job. Gli errori di ortografia sono ovviamente voluti per questioni di ordine legale.

L’autore ha così giustificato la sua perversione: “L’Apple Watch è il più sexy dei gadget tecnologici. Lo avete visto? Con i suoi bordi ricurvi, le linee morbide e lisce e il suo delicato ronzio come un sussurro tattile”.