April Summers e la confessione choc: “Mi hanno ripreso di nascosto mentre mi spogliavo e…”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 28 Maggio 2015 16:27 | Ultimo aggiornamento: 28 Maggio 2015 16:27

ROMA – “Mi ha ingannato e mi ha ripreso mentre mi spogliavo, convinta che stavamo realizzando delle foto e un video per una rivista”: la modella di PlayBoy April Summers, intervistata da una televisione inglese, ha confessato esser stata fotografata e ripresa, a sua insaputa, da un manager che poi ha usato il filmato e le immagini per ricattarla.

“Ho vissuto dei mesi terribili, non mi fidavo più di nessuno” racconta April. Naushad Faruk, questo il nome del manager che ha ricattato la modella, è stato condannato a 42 mesi di carcere e ha ricevuto un ordine restrittivo di 12 anni.