photogallery

Russia, ex attrice porno sfida Putin alle elezioni: “Pena di morte ai molestatori” VIDEO

elena-berkova-pornostar

Elena Berkova

SOCHI – Elena Berkova è un ex pornostar russa che ha deciso di sfidare Putin alle presidenziali del 2018 e tra i punti del suo programma c’è l’introduzione della pena di morte per il reato di molestie sessuali.

La Berkova, 32enne di Murmansk città nell’estremo nord ovest della Russia, già sindaco di Sochi, su Instagram ha pubblicato un video in cui spiega il suo programma.  Se eletta, introdurrà la pena di morte per molestie sessuali poiché non ne può più di personaggi come Harvey Weinstein ma non solo, renderà agli uomini quasi impossibile divorziare, attualmente sono le donne ad accollarsi quasi tutta la responsabilità dei figli. 
Tra i punti programmatici, l’introduzione dell’educazione sessuale nelle scuole, un esame obbligatorio sul sesso sulle norme giuridiche e igienico-sanitarie, il piacere. La Berkova annuncia la “censura sui vestiti. Per esempio, una violazione dell’ordine pubblico a chi indossa una gonna lunga oltre i 40 cm. Il suo programma politico ha ricevuto reazioni contrastanti da parte dei 639.000 followers.
La Berkova, in un video pubblicato dal Daily Mail, si presenta così.

To Top