Basket NBA, Kristaps Porzingis accusato di stupro

di Redazione Blitz
Pubblicato il 31 marzo 2019 15:36 | Ultimo aggiornamento: 1 aprile 2019 10:42
Basket NBA, Kristaps Porzingis accusato di stupro

Basket NBA, Kristaps Porzingis accusato di stupro (foto archivio Ansa quando Porzingis vestiva la maglia dei New York Knicks)

NEW YORK – Kristaps Porzingis, il centro lettone dei Dallas Mavericks, è indagato per una presunta violenza sessuale. Lo riporta il New York Post, che parla di una denuncia di una donna di 23 anni per un fatto accaduto nel febbraio 2018.
    Secondo quanto riferito, le parti avrebbero cercato di mettersi d’accordo per il silenzio: 68 mila dollari che però non sarebbero stati saldati.

Basket NBA, Kristaps Porzingis nega ogni accusa.

L’avvocato di Porzingis ha già fatto sapere che il suo assistito ha negato ogni accusa, ha detto il legale, aggiungendo che “il 20 dicembre scorso abbiamo messo a conoscenza della questione le autorità federali e anche la NBA è a conoscenza delle indagini”.

Secondo la ricostruzione, i fatti risalgono al febbraio 2108, con il giocatore, fermo per un infortunio, che sarebbe tornato a casa e avrebbe invitato la donna per un drink per poi costringerla ad un rapporto sessuale.
    La ragazza si è però rivolta alla polizia solo un anno dopo l’accaduto, ammettendo di aver inizialmente tenuto nascosta la storia in cambio di denaro.

Kristaps Porzingis, la carriera.

Il Nazionale Lettone si è formato nelle giovanili tra Liepājas lauvas e Siviglia. Con il club spagnolo, ha debuttato in prima squadra e si è messo in evidenza meritandosi la chiamata in NBA. Negli Stati Uniti ha vestito le maglie dei New York Knicks e dei Dallas Mavericks (dove gioca attualmente).

fonti: New York Post e Ansa.