Belen: “Mai Bunga Bunga con Berlusconi. Querelo chi lo scrive”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 23 Novembre 2013 15:36 | Ultimo aggiornamento: 10 Marzo 2015 17:03
Belen Rodriguez (foto LaPResse)

Belen Rodriguez (foto LaPResse)

ROMA – Belen Rodriguez non ci sta e minaccia querele. Il giorno successivo alla diffusione della motivazioni della sentenza di primo grado del processo Ruby, quello in cui Silvio Berlusconi è stato condannato a 7 anni per prostituzione minorile, la showgirl minaccia querele nei confronti di chi la accosterà a festini e scene di sesso con l’ex premier.

Belen si affida ad una nota dei suoi avvocati:

«In relazione alle notizie pubblicate in queste ore su alcuni siti tratte da dichiarazioni che sarebbero state rilasciate da Ruby circa la partecipazione di Belen Rodriguez a festini o »cene eleganti« la signora Belen Rodriguez intende precisare e ribadire quanto già dichiarato, a suo tempo, avanti al magistrato. Non ha mai preso parte a tali festini o cene e si riserva di adire la magistratura contro chiunque diffonda tali false notizie. La signora Rodriguez precisa di aver già conferito mandato al suo legale di agire contro coloro che hanno diffuso tali notizie».