Belen Rodriguez: “Nascondevo le telecamere prima del sesso con Fabrizio”

Pubblicato il 14 Febbraio 2012 16:39 | Ultimo aggiornamento: 14 Febbraio 2012 16:39

MILANO – Intervistata da Vanity Fair, Belen Rodriguez torna a parlare del video hard diffuso in rete da un suo ex fidanzato argentino. “Quella è stata una violenza, che mi ha stroncato. Vergognarmi non è nella mia natura, ma ci ho messo un pezzo a ritrovare il coraggio di guardare in faccia le persone – spiega Belen -. Mostrarmi sensuale non è un problema però la sessualità è una cosa diversa, intima. Ero giovane, inesperta, il mio ex è stato una carogna senza onore a ricattarmi. Di sbagliato c’era l’età, non la cosa in sé”.

Anzi, non ci vede nulla di male tanto che confessa di aver usato le telecamere con Fabrizio Corona: “Tra noi donne, ne sono convinta, siamo in tante a giocare con video e foto: non mi sembra una perversione oscena. All’inizio della storia con Fabrizio, a volte, nascondevo una telecamera prima di fare l’amore”.