Belle Knox, pornostar a 18 anni per pagarsi gli studi

di redazione Blitz
Pubblicato il 16 Maggio 2014 16:09 | Ultimo aggiornamento: 16 Maggio 2014 16:09

DURHAM – Belle Knox, 18 anni, fa porno per pagarsi gli studi. Studentessa della Duke University, tra i più prestigiosi atenei americani, non può permettersi l’esosa retta da 47 mila dollari l’anno (quatto volte la Bocconi di Milano). Non è la prima né l’ultima ad arrotondare part time grazie all’industria del porno, ma il suo caso ha conquistato i maggiori giornali americani che le hanno dedicato aperture e paginate tappezzate di foto e interviste. Tanto che la sua storia è sbarcata oltreoceano e il settimanale italiano L’Espresso le ha dedicato un approfondimento.

La sua carriera di pornostar è cominciata poco dopo l’iscrizione al prestigioso ateneo del North Carolina. All’inizio i suoi genitori le avevano assicurato sostegno economico ma poi, con la crisi, si erano visti costretti ad abbandonare la figlia a sé stessa. Dopo aver bussato a diverse banche per chiedere un prestito universitario, Belle ha deciso che non avrebbe comunque rinunciato agli studi. Di qui la decisione di diventare una sex worker.

Il caso è scoppiato quando la vera identità di Belle, all’anagrafe Miriam Weeks, è stata rivelata da alcuni compagni smanettoni. Il dibattito si è subito acceso e il popolo americano si è diviso a metà tra colpevolisti e innocentisti.

(Foto Twitter)