Bill Cosby: “Ho comprato il silenzio delle donne con cui ho fatto sesso”

di redazione Blitz
Pubblicato il 19 luglio 2015 16:18 | Ultimo aggiornamento: 19 luglio 2015 16:18
Bill Cosby: "Ho comprato il silenzio delle donne con cui ho fatto sesso"

Bill Cosby: “Ho comprato il silenzio delle donne con cui ho fatto sesso”

NEW YORK – “Ho comprato il silenzio delle donne con cui ho fatto sesso”. E’ quanto avrebbe ammesso da Bill Cosby nel 2005, nel corso di un’interrogatorio a seguito della denuncia di Andrea Constand, ex dipendente della Temple University, che lo accusava di averla drogata e poi stuprata.

Dalle trascrizioni pubblicate dal New York Times si evince che un rapporto sessuale tra i due ci sarebbe stato. Ma Cosby, che si definiva un “buon lettore delle persone e delle loro emozioni in queste situazioni romantiche e sessuali”, si è detto sicuro che fosse consenziente. Poi per comprare il suo silenzio ha ammesso di aver pianificato di pagare gli studi della donna tenendone all’oscuro sua moglie Camille.

I pagamenti avvenivano puntualmente tramite il suo agente. Il New York Times parla anche di 5 mila euro versati sul conto di Therese Serignese, un’altra delle donne che lo hanno accusato. Anche in questo caso l’attore avrebbe riconosciuto la necessità di pagare per nascondere la relazione alla moglie.