“Bondage, orge, spogliarelli…”. Travers Beynon, il party finisce nel caos

di Redazione Blitz
Pubblicato il 5 dicembre 2016 11:11 | Ultimo aggiornamento: 5 dicembre 2016 11:11

ROMA – Sui social fa chiamare “The Candyman”, ma il suo nome è Travers Beynon e assieme a Tony Toutouni e Dan Bilzerian è tra gli uomini più ricchi e più trasgressivi al mondo. Travers Beynon è il re di Instagram grazie alle sue feste sfrenate e alle sue foto scandalose (celebre quella con diverse modelle al guinzaglio). E proprio durante una delle sue ultime feste (tema: “I sette peccati capitali”) – organizzata nella sua Candy Shop Mansion, la villa ispirata alla Playboy Mansion del patron di Playboy, Hugh Hefner – è scoppiato il caos. Il Daily Star parla di almeno sette ambulanze impiegate per tutta la notte nei pressi della villa di Travers Beynon.

Chi ha partecipato alla festa ha raccontato di aver visto di tutto: “Bondage, orge, spogliarelli, sess0 selvaggio…”. Di tutto. E il Daily Star ha stilato il bollettino delle ragazze ricoverate. Due ragazze, di 23 e 19 anni, sono state ricoverate in stato confusionale dopo aver assunto droghe e alcol. Un’altra diciannovenne è stata vista vagare in stato confusionale. Una ragazza di 23 anni è stata ricoverata con diverse ferite al collo. Un’altra ragazza, convinta di esser inseguita da un ragno velenoso, è stata ricoverata, anche lei in stato confusionale.

(foto Facebook)