Brasile, bimba di 10 anni alla maestra: “Ho mal di pancia”. Poi partorisce

di Redazione Blitz
Pubblicato il 17 luglio 2015 10:33 | Ultimo aggiornamento: 17 luglio 2015 10:33
Brasile, bimba di 10 anni alla maestra: "Ho mal di pancia". Poi partorisce

Brasile, bimba di 10 anni alla maestra: “Ho mal di pancia”. Poi partorisce

RIO DE JANEIRO – “Maestra ho mal di pancia“. Una bimba di 10 anni ha chiesto aiuto alla sua maestra mentre era a scuola, ma dopo poche ore la piccola ha dato alla luce un bambino. Una volta ricoverata in ospedale la ragazzina ha trovato il coraggio di confessare gli abusi sessuali subiti dall’ex patrigno, che è stato arrestato per pedofilia.

Un parto choc che è avvenuto in Brasile, scrive il Messaggero, e ha portato a indagare sulle condizioni di vita della bambina.

“La piccola ha iniziato ad avere mal di pancia mentre era a scuola, le maestre hanno così avvertito i medici che hanno immediatamente capito che la bambina era in travaglio. L’incredibile storia è riportata dai quotidiani il Mirror e giornali online brasiliani.

Poche ore dopo, la piccola aveva messo alla luce suo figlio. La mamma e la sua famiglia hanno dichiarato di non essersi mai resi conto delle condizioni della bambina, rimasta incinta a seguito dello stupro dell’ex patrigno.

La bambina in ospedale, dove si trova ricoverata insieme al figlio, ha confessato alla polizia gli abusi subiti facendo incastrare il pedofilo. L’uomo l’aveva più volte minacciata di morte nel caso in cui avesse parlato con qualcuno di quanto accadeva”.