Brasile. Carnevale, campagna anti aids, avvertimenti su cellulari

Pubblicato il 10 febbraio 2015 16:57 | Ultimo aggiornamento: 6 marzo 2015 14:32
Il carnevale di Rio

Il carnevale di Rio

BRASILE, RIO DE JANEIRO . Per attirare l’attenzione sull’importanza dell’uso del preservativo, il ministero della Salute brasiliano ha lanciato martedi a Rio de Janeiro una campagna anti-Aids che verrà divulgata su applicazioni per cellulari dedicate agli incontri casuali, come Tinder e Hornet.

L’iniziativa – partita in concomitanza con l’inizio del carnevale in tutto il Paese sudamericano – ha come bersaglio soprattutto i giovani, anche omosessuali. Mentre Tinder si rivolge agli utenti etero, Hornet è invece stato creato specificamente per il pubblico gay.

Entrambe le ‘app’ contano migliaia di iscritti in Brasile. Per inibire i comportamenti a rischio, il governo verde-oro ha creato cinque profili fasulli (tre uomini e due donne), che si presentano sui social network come ”persone in cerca di sesso senza protezione”.

5 x 1000