Brasile, nude sui social contro il sondaggio: “Non merito di essere stuprata”

di redazione Blitz
Pubblicato il 30 Marzo 2014 16:22 | Ultimo aggiornamento: 30 Marzo 2014 16:22

ROMA – Le donne con abiti succinti “meritano” di essere stuprate. E’ il risultato di un sondaggio condotto in Brasile, un risultato contro il quale le donne brasiliane hanno inaugurato una campagna via social network: tante, giovani o meno, hanno pubblicato autoscatti in cui si mostrano nude e coperte solo da un cartello: “Non merito di essere stuprata”, o “Io sono mia”.