Brucia la Bibbia e ci urina sopra. Poi urla: “Sono il signore oscuro”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 2 settembre 2014 13:27 | Ultimo aggiornamento: 2 settembre 2014 13:28

PHOENIX – Lo hanno ritrovato in stato confusionale, sdraiato in un giardino davanti un centro cristiano per i senzatetto. Al collo una collana con un simbolo satanico e vestito di nero Eric Minerault, 22 anni, cantante di una band death metal è stato arrestato dalla polizia mentre urinava su una Bibbia. Al momento dell’arresto Eric ha iniziato ad urlare contro gli agenti frasi senza senso come “Io sono il Signore Oscuro” (Dark Lord) per poi iniziare a inveire e maledire bestemmie contro i cristiani.

“Ci raccontava che era in missione”, hanno detto gli agenti ai media locali e “che stava maledicendo i cristiani perché era il signore oscuro”.