Il calcio è come il sesso per i tifosi

Pubblicato il 21 Aprile 2012 16:17 | Ultimo aggiornamento: 21 Aprile 2012 16:17

VALENCIA, SPAGNA – Il calcio è come il sesso per i tifosi: lo ha dimostrato un’indagine degli scienziati dell’università di Valencia nel corso degli ultimi mondiali di calcio vinti proprio dalla Spagna; a capo dell’equipe medica vi era il dottor Leander van der Meij.

Gli ormoni associati al piacere schizzano in maniera incredibile  quando i tifosi  guardano un’azione della loro squadra del cuore e, più la gara entra nel vivo, maggiore è il picco che viene toccato, raggiungendo l’apice massimo  ai calci di rigore, dove la tensione sessuale diventa incontenibile.

Il dottor Leander van der Meij ha scoperto che mentre il testosterone aumentava per gli uomini indipendentemente dall’età, il cortisolo raggiungeva il picco più elevato soprattutto nei ragazzi più giovani. “L’effetto del cortisolo è coerente con la teoria dell’auto-conservazione sociale – ha spiegato il dottore olandese al “Daily Express” – perchè una più alta produzione di questo ormone sta ad indicare che per i tifosi la mancata vittoria viene percepita come una minaccia molto forte alla loro stima sociale. Curiosamente, però, sebbene gli ormoni aumentino in attesa della partita, non raggiungono livelli ancora maggiori se alla fine la squadra del cuore vince“. Le foto di due tifosi che hanno fatto sesso allo stadio nel corso di una partita del campionato tedesco.