photogallery

Cassandra Lynn, sexy playmate trovata morta nella vasca da bagno

LOS ANGELES – L’hanno trovata riversa nella vasca da bagno nella sua casa a Los Angeles. Cassandra Lynn, sexy playmate che nel febbraio 2006 si conquistò l’ambita copertina di Playboy, è morta mercoledì scorso in circostanze molto sospette. Per ora la polizia ipotizza un’overdose.

A trovarla è stato un amico che alla vista di quel corpo galleggiante nella vasca da bagno ha immediatamente chiamato i soccorsi e la polizia. Ma all’arrivo dei paramedici era già troppo tardi e non hanno potuto fare nulla per rianimarla.

Cassandra Lynn aveva 34 anni ed era da tutti soprannominata “Butterfly”, Farfalla, per via dei cinque tatuaggi raffiguranti farfalle, che dall’età di 18 anni aveva iniziato a collezionare sul suo corpo. La supermodella, piuttosto attiva su Twitter, aveva cinguettato il suo ultimo post proprio il giorno della morte. Il suo oroscopo del giorno che recitava:

“Gli obblighi impediscono di fare ciò che si vuole oggi … Non importa quello che fai ora, ci si potrebbe non sentire completamente appagati, lavorare sodo non è la risposta, ma non è la fuga”

To Top