Cile, ladro avvolto da pellicola trasparente e legato nudo al lampione FOTO

di Redazione Blitz
Pubblicato il 28 Novembre 2014 19:09 | Ultimo aggiornamento: 28 Novembre 2014 19:12

SANTIAGO DEL CILE – Il 32enne Valentino Abeyta Barrera è stato visto dalla gente mentre tentava di derubare un pensionato con un coltello. La folla inferocita ha così deciso di spogliarlo e di avvolgerlo dalla testa ai piedi in una pellicola trasparente. L’uomo è stato poi legato ad un lampione dove è rimasto per circa 20 minuti fino all’arrivo della polizia.

Questo episodio di giustizia fai da te è accaduto a Santiago del Cile, a 27 gradi di temperatura. Le mutande erano legate intorno alle caviglie.

Grazie all’arrivo della polizia, Barrera è stato slegato ed accompagnato al commissariato dove è stato però rilasciato poco dopo: la persona anziana infatti, non aveva sporto denuncia.

“Se non c’è denuncia, non è molto quello che possiamo fare” si è giusitificato un’agente di polizia che aveva partecipato all’arresto.