Colombia, una Ferrari “348” contro il narcotraffico

Pubblicato il 14 Novembre 2011 15:44 | Ultimo aggiornamento: 14 Novembre 2011 15:44

BOGOTA’ (COLOMBIA) – Per combattere il narcotraffico, la polizia colombiana ha una nuova automobile da sfoggiare.  Si tratta di una Ferrari da 300 cavalli sequestrata nel 2007 a Hernando Gomez Bustamante detto ‘Rasguno’ (Ruvido), noto narcotrafficante ex capo del cartello della droga Norte del Valle arrestato per spaccio e altri crimini negli Stati Uniti.

L’automobile, una “348” dal valore di 250mila dollari, originariamente nera e poi riverniciata con i colori verde e bianco dei veicoli della polizia colombiana, doveva essere venduta all’asta, ma le autorità hanno deciso di tenerla per trasformarla in “volante”.

Juan Carlos Restrepo, direttore dell’ufficio nazionale antidroga chiuso di recente per le troppe sparizioni di oggetti confiscati, spiega che la Ferrari non poteva essere venduta perché gli eventuali acquirenti avrebbero temuto un attacco di rappresaglia da parte dei familiari di Bustamante. Nonostante l’auto abbia vent’anni, la polizia ha riferito in un comunicato che non è praticamente mai stata usata. “Ha solo 2mila chilometri”, si apprende dalla nota. Da oggi in poi la caccia ai criminali in Colombia sarà sicuramente più rapida.