Corea del Nord, alle Hawaii pochi minuti dopo il falso allarme boom di contatti su PornHub

di Redazione Blitz
Pubblicato il 19 gennaio 2018 8:24 | Ultimo aggiornamento: 19 gennaio 2018 8:24
corea-nord

Corea del Nord, alle Hawaii pochi minuti dopo il falso allarme boom di contatti su PornHub

ROMA – I dati pubblicati da PornHub mostrano come pochi minuti dopo il falso allarme di un attacco missilistico della Corea del Nord alle Hawaii i contatti al sito porno si siano moltiplicati. Quindi tutti quelli che si sono immediatamente rifugiati nei bunker, pochi minuti dopo la fine dell’allarme, si sono sfogati tra i video a luci rosse di PornHub.

Pornhub ha infatti pubblicato i dati che mostrano l’immediato impatto sulla loro rete nel dopo minaccia, in cui circa l’80% del traffico proveniva dalle isole hawaiiane.