Di corsa nudi a Roma per il referendum

Pubblicato il 9 Giugno 2011 18:01 | Ultimo aggiornamento: 10 Giugno 2011 17:21

ROMA – E’ stata rinviata di un’ora la partenza de ”Il Miglio Nudo”, corsa ”senza vestiti” nel centro storico di Roma organizzata per promuovere il referendum del 12 e 13 giugno.

Ad annunciare il ritardo è stato David Boriello del comitato ‘Nudi x 4 sì” e organizzatore dell’iniziativa. ”Essere nudi è un reato – ha spiegato Boriello ai tanti giornalisti radunatisi sotto l’ex cinema Rialto e dopo aver avuto un incontro con la Digos – ma noi, nonostante questa intimidazione, partiremo lo stesso. Penso che ci faranno delle contravvenzioni”.

Intanto a piazza Mattei, vicino il luogo della partenza della corsa, sono arrivati tre mezzi della polizia per presidiare l’area.  Ecco le prime immagini del raduno (foto LaPresse):

[stream provider=video flv=x:/www.blitzquotidiano.it/wp/wp/wp-content/uploads/2011/06/flv_110609-190001_20110609_CRO_CE_43.flv embed=false share=false width=480 height=360 dock=true controlbar=over bandwidth=high autostart=false /]