Cuoca di 52 anni palpeggia cameriere brasiliano di 33: denunciata per violenza sessuale

di Redazione Blitz
Pubblicato il 14 luglio 2015 1:09 | Ultimo aggiornamento: 14 luglio 2015 1:59
Cuoca di 52 anni palpeggia cameriere brasiliano di 33 anni: denunciata per violenza sessuale

Cuoca di 52 anni palpeggia cameriere brasiliano di 33 anni: denunciata per violenza sessuale

VENEZIA – La cuoca Lucia F. non resiste al fascino di un cameriere brasiliano di 33 anni che lavora nello stesso locale di 33 anni e lo palpeggia. Il ragazzo non ci sta e decide di denunciare la cuoca veneziana di 52 anni che ora dovrà affrontare un processo e rispondere ad un’accusa pesante: violenza sessuale.

La donna venerdì è comparsa in tribunale a Belluno, difesa dall’avvocato d’ufficio Giuseppe Triolo. L’udienza è stata rinviata. Come racconta Il Mattino

“Parte offesa il brasiliano cameriere di 33 anni, che lei avrebbe palpeggiato. Il cameriere entrando e uscendo dalla cucina a un certo punto sarebbe stato bloccato dalla cuoca veneziana”.

“Lui avrebbe avuto in mano i piatti di portata e quindi non avrebbe potuto difendersi. Lei gli avrebbe toccato i glutei, in modo repentino. Poi ancora sempre in cucina lei lo avrebbe afferrato mettendogli le mani sui genitali e strizzandoglieli”.