Dopo l’albero di Natale-dildo i cioccolatini-sex toys: l’ultima di Paul McCarthy

di Redazione Blitz
Pubblicato il 29 ottobre 2014 17:00 | Ultimo aggiornamento: 29 ottobre 2014 17:00

PARIGI –  Parigi ha accolto sdegnata il suo albero di Natale-dildo, qualcuno l’ha persino sgonfiato. E così l’artista Paul McCarthy rilancia e crea migliaia di dolci di cioccolato con la stessa forma da sex toy. 

Dopo la distruzione del suo albero gonfiabile a Place Vendome, l’artista americano, 70 anni, ha installato una vera e propria fabbrica di cioccolato nelle sale barocche della Monnaie, sulla Senna, e ogni giorno sforna centinaia di figure non proprio tradizionali di Babbo Natale e abeti natalizi.

Le creature di cacao sono la risposta di McCarthy non solo alla distruzione del suo albero, ma anche all’aggressione subita da uno sconosciuto che per strada lo ha schiaffeggiato e insultato proprio mentre stava montando il suo “Tree” (albero). Ecco quindi la sua nuova provocazione: tra Natale, sex toy e cioccolato.