“E’ un pedofilo”, Polizia lo picchia ma era un padre con i figli (VIDEO)

di Redazione Blitz
Pubblicato il 12 settembre 2014 15:06 | Ultimo aggiornamento: 12 settembre 2014 15:07
Polizia picchia uomo

La scena ripresa da un cellulare

WASHINGTON (STATI UNITI) – Jeffery Bane è quasi morto dopo esser stato picchiato dalla polizia. Secondo gli agenti l’uomo sarebbe stato sotto l’effetto di sostanze stupefacenti e avrebbe iniziato a picchiare i bambini.

Secondo il rapporto della polizia Jeffery Bane sarebbe stato un pericoloso criminale, anche se la sua famiglia ha smentito le accuse.

A quanto detto dalla testimone che ha registrato il video, sembra che l’uomo stesse andando al parco con i figli, uno dei quali in passeggino. Il bimbo che spinge la carrozzina non avrebbe prestato attenzione all’attraversamento stradale, così il padre l’ha ripresa e strattonata. Questo gesto è stato interpretato come violenza dagli agenti che si sono accaniti su Jeffery Bane.

L’uomo è anche malato del morbo di Huntington, una malattia che causa movimenti involontari, e probabilmente anche questi sono stati fraintesi dagli agenti.