photogallery

L’eccitazione maschile si può controllare e regolare come le altre emozioni

peneL’eccitazione sessuale maschile potrebbe essere uno stato mentale che si può controllare e regolare così come le altre emozioni. È quanto suggerisce una nuova ricerca condotta dall’University of British Columbia (Stati Uniti). La notizia è stata riportata dal sito LiveScience: «Abbiamo dimostrato che, se un individuo è in grado di controllare le proprie risposte emotive, è anche in grado di determinare la sua risposta all’eccitazione sessuale», ha spiegato Jason Winters, ricercatore a capo dello studio.

«Il nostro obiettivo – ha continuato – era verificare se i colpevoli di reati sessuali (che negli Usa sono registrati e identificati in un registro) siano in grado di controllare i propri stimoli. Per farlo tuttavia, dovevamo vedere se anche gli uomini che non avevano commesso questo tipo di reato ne erano capaci».

I ricercatori hanno quindi sottoposto dei volontari a dei video, alcuni comici, altri erotici. Ad alcuni partecipanti era stato indicato di “resistere” all’eccitazione sessuale per cercare di controllarla. Subito dopo, è stata misurata la risposta fisica del corpo. «Come ci aspettavamo, gli uomini più emotivi e con minore autocontrollo non erano in grado di controllare la propria eccitazione, indipendentemente dall’età e dalle condizioni di salute. Il risultato bizzarro è che alcuni di loro diventavano eccitati proprio quando provavano a controllare la propria eccitazione» ha spiegato Winters.

«In questo caso – ha aggiunto – riteniamo che l’ansia possa aver scatenato una reazione simile. Ora dovremo compiere uno studio simile sui colpevoli di reati a sfondo sessuale. In questo modo, potremo sapere con certezza quali fattori possono contribuire all’eccitazione maschile, e quali meccanismi fanno perdere l’autocontrollo» ha concluso Winters.

To Top