Evade per fare sesso con la moglie. Non paga albergo e…

di Redazione blitz
Pubblicato il 1 Ottobre 2015 8:54 | Ultimo aggiornamento: 1 Ottobre 2015 8:54
Evade per fare sesso con la moglie e si vanta su Fb: scoperto

Evasione dal carcere

LONDRA – Evaso dal carcere, dove stava scontando cinque anni per aggressione a mano armata, ha trascorso il weekend con la moglie in un lussuoso hotel di Spalding in Inghilterra e poi si è vantato su Facebook delle sue doti amatorie e di non aver pagato la prima notte con un inganno. E così stato smascherato dagli albergatori: hanno chiamato la polizia, che ha posto fine alla fuga.

Le cene a lume di candela e le due notti di passione nella suite esclusiva hanno insospettito il personale dell’hotel, insieme al look poco sobrio della giovane moglie. Gli albergatori hanno pensato di dare un’occhiata al profilo Facebook del cliente, che dichiarava di essere residente nel penitenziario di North Sea Camp, di non aver saldato la prima notte in hotel con un inganno oltre a vantarsi delle proprie performance sotto le lenzuola.

Per non pagare il conto, il 26enne ha fatto finta di essersi lussato la caviglia, cadendo da una sedia in camera. Una volta scoperto la truffa, è intervenuta la polizia che lo ha riportato in carcere.