Fabrizio Corona: “Con Belen mi sono fatto due c…i così”

Pubblicato il 3 Agosto 2012 13:12 | Ultimo aggiornamento: 27 Marzo 2015 14:21
La copertina di Novella 2000 con l’intervista a Corona

ROMA – Non è esattamente una frase elegante, ma indubbiamente è efficace: ” L’anno scorso sono stato due mesi e mezzo in vacanza con Belen Rodriguez, ho speso più di 200mila euro e mi sono fatto due coglioni così”. Parola di Fabrizio Corona, il “sorvegliato speciale” che in una lunga intervista al settimanale Novella 2000 racconta la sua vita fatta di belle donne, champagne, auto di lusso date alle fiamme.

Corona esibisce le sue conquiste: “Negli ultimi giorni mi sono fatto la biondina Klizia e la mora Larissa”.  La sua favorita è però Larissa. Con lei, infatti, Corona rivela: “Ho trovato l’eterna giovinezza. Le dico solo che al nostro tavolo abbiamo fatto fuori qualcosa come 200 bottiglie di champagne… 55mila euro”.

Il resto dell’intervista è un campionario di eccessi: “Guido senza patente, brucio le automobili e me ne frego”. E ancora: “So che rischio di finire in galera ma ho deciso di non pensarci”. E in effetti, se fosse vero quanto dice nell’intervista, Corona il carcere lo rischierebbe davvero. In teoria, infatti, Corona avrebbe l’obbligo di non uscire di casa tra le 9 di sera e le 7 del mattino. Obbligo da cui, se autorizzato dal Tribunale, può derogare per motivi di lavoro. Peccato che i racconti di Corona con il mondo del lavoro sembrino avere poco o nulla a che fare.

“Martedì – racconta ancora Corona  a Novella – ero a Marina di Pietrasanta in Toscana, mi hanno ammanettato e portato via… Ero sulla Mercedes con Clizia, l’amica di quel viaggio, quando l’autista ha fatto una sporca e quasi investe un ciclista. Un attimo dopo ci ha fermati una pattuglia… Alle 7 di sera mi hanno rilasciato e visto che sia io che l’autista eravamo senza patente, mi sono messo io alla guida. Siamo ripartiti per Valmontone, vicino a Roma, dove mi aspettavano al parco divertimenti Magicland…”.