Facevano sesso in auto, poi la tragedia. Intossicati da monossido di carbonio

di Redazione Blitz
Pubblicato il 21 Maggio 2015 12:40 | Ultimo aggiornamento: 21 Maggio 2015 12:40
Facevano sesso in auto, poi la tragedia. Intossicati da monossido di carbonio

David Long e Violet Iles

WASHINGTON – Stavano facendo sesso in auto, poi la tragedia. Sono morti entrambi per aver esalato del monossido di carbonio. È accaduto in Kentucky, negli Usa, e le vittime sono David Long, 31 anni, e Violet Iles, 25.

La coppia è rimasta all’interno dell’auto per circa 90 minuti mantenendo la macchina accesa per riscaldarsi ma il monossido di carbonio letale è trapelato attraverso un tubo di scarico arrugginito. La tragica scoperta dei corpi senza vita dei due l’ha fatta il fratello di David: ”Li ho tirati fuori e ho cercato di rianimarli seguendo le istruzioni del paramedico al telefono, ma non c’è stato niente da fare”, ha dichiarato.

Ora un esame tossicologico dovrà stabilire se i due avessero assunto stupefacenti o alcol.