Scotland Yard: “525 persone arrestate in tre giorni a Londra”. Le immagini dell’assalto ai negozi

Pubblicato il 9 Agosto 2011 17:06 | Ultimo aggiornamento: 9 Agosto 2011 17:24

LONDRA – Le persone arrestate a Londra in tre giorni di guerriglia urbana sono 525. Lo rende noto la polizia londinese che spiega inoltre che le enormi risorse messe in campo in queste ore per sedare gli assalti, non erano mai state sfruttate prima.

Il vicequestore di Scotland Yard, Stephen Kavanagh, ha poi definito gli scontri di Londra “senza precedenti” ed ha spiegato che le munizioni di gomma “sono una delle tattiche” non escluse dalla polizia londinese. I proiettili di plastica non sono mai stati usati prima nelle rivolte scoppiate nel Regno Unito: ciò dà l’idea della gravità della situazione.

Infine, la polizia britannica ha dichiarato che sta monitorando Twitter per eventuali incitamenti a ulteriori scontri e violenze, minacciando di arrestare chiunque utilizzi il social network per spingere a disordini.

La Ap intanto, pubblica nuove immagini dell’assalto ai negozi avvenuto in queste ore: