Fukushima: ecco quando lo tsunami ha rotto il muro di protezione

Pubblicato il 20 Maggio 2011 16:09 | Ultimo aggiornamento: 20 Maggio 2011 14:23

FUKUSHIMA – Ecco il momento esatto in cui lo tsunami giapponese ha distrutto un muro di mare destinato a proteggere l’impianto nucleare di Fukushima.

Dopo aver rotto la barriera artificiale, lo tsunami ha riversato tonnellate di acqua sulla centrale distruggendo parti dell’impianto del reattore, auto e altri macchinari.

Lo tsunami ha messo fuori uso i sistemi di raffreddamento presso lo stabilimento, provocando numerose esplosioni e il tilt dei reattori.