Gb. Sesso sul pavimento della toilette, cacciati dal McDonald’s

di Redazione Blitz
Pubblicato il 27 Marzo 2013 17:43 | Ultimo aggiornamento: 27 Marzo 2013 17:43
Bagni Pubblici

Una toilette

LONDRA (REGNO UNITO) – Una coppia ha fatto del sesso “rumoroso” nei bagni femminili di un McDonald’s (posto all’interno di un centro commerciale a Hatfield nello Hertfordshire), mentre era pieno di famiglie e bambini all’ora del tè.

Le donne e le ragazze presenti nel locale che avevano bisogno di utilizzare la toilette, hanno trovato la coppia, che aveva oltre 40 anni, nei bagni verso le 5.30 del pomeriggio, prima che i due fossero invitati dalle guardie addette alla sicurezza a lasciare il ristorante affollato di famiglie.

Una mamma piuttosto arrabbiata ha dichiarato al Daily Mail: “Dovrebbero essere assolutamente disgustati di se stessi, farlo in un McDonald è peggio che in tutti gli altri luoghi. Si tratta di un luogo per bambini e adolescenti, per l’amor del cielo! Se fosse stato in un ristorante per adulti non sarebbe successo forse nulla. Sono degli svergognati. E’ una vergogna”.

La famiglia stava mangiando a un tavolo vicino ai bagni quando la coppia è entrata nel locale sorridendo. “Si sono seduti e poi si sono avviati verso il bagno delle donne”, racconta ancora la mamma. “La signora aveva un tailleur femminile con la gonna e l’uomo era in abito. Sembravano dei signori di almeno 40 anni, non erano certo dei ragazzi giovani. Le persone che sono andate in bagno hanno cominciato a tornare con uno sguardo inorridito sul volto”, spiega la donna. “Mia figlia poi è andata a vedere e mi ha detto che erano sul pavimento”. La ragazza le ha anche raccontato che poteva sentire tutto anche attraverso la porta in quanto i due erano piuttosto rumorosi.

La mamma ha chiamato il responsabile del McDonald’s, che ha allertato le guardie della sicurezza e la coppia è stata scortata direttamente fuori. Un portavoce di McDonald’s ha detto: “Possiamo confermare che una coppia è stata trovata nei nostri bagni con un comportamento inappropriato. Siccome è un ristorante per famiglie, abbiamo preso molto sul serio la questione e alla coppia è stato immediatamente chiesto di lasciare il locale dal nostro team di sicurezza”.