facebook

Germania, in tre milioni partecipano alla festa sull’autostrada

In Germania, quasi tre milioni di persone hanno partecipato al più grande pic-nic del paese. È successo domenica 18 luglio sull’autostrada A40 fra Dortmund e Duisburg: l’evento,denominato “Still-Leben”, fa parte delle celebrazioni per la capitale europea della cultura Ruhr, ex cuore industriale della Germania.

Questo gigantesco fiume di gente si è così impossessato dell’asfalto della A 40 nella regione della Ruhr, in Nord Reno-Westfalia dove solitamente circolano auto e mezzi pesanti dato che si tratta di una tra le autostrade più trafficate del Paese. Per l’occasione, 60 chilometri di carreggiata sono stati completamente chiusi al traffico.

Secondo gli organizzatori più di due milioni di persone hanno partecipato alla manifestazione, per la Bild sono stati addirittura tre milioni. Una carreggiata è stata lasciata libera per consentire gli spostamenti a piedi o in bicicletta (banditi invece i veicoli a motore), mentre sull’altra hanno trovato posto 20mila tavoli, ovvero il «banchetto più lungo del mondo».

Sono stati proposte specialità culinarie, musica rock, hip-hop, cori, ballo, cabaret e teatro. E poi piccoli mercatini e giochi di società. Molte anche le feste di compleanno e gli anniversari di nozze festeggiati in questa cornice così speciale. Insomma, un enorme pic-nic sull’autostrada. Anche in questa giornata si sono registrate code di bici, pedoni e giovani in skate.

«E’ una cosa impressionante, una vera festa del popolo», ha commentato il direttore artistico di Ruhr.2010, Dieter Gorny. La grande festa è poi terminata solo in tarda serata e l’A40 è stata riaperta al traffico. Ecco le immagini:

To Top