Isola di Goa, addio al nudo integrale e al topless in spiaggia

Pubblicato il 19 Marzo 2010 15:46 | Ultimo aggiornamento: 19 Marzo 2010 15:54

In India le autorità di Goa vogliono liberarsi dell’immagine da “isola spensierata”. Così, quello che da molti viene considerato come l’unico “Stato libero”  indiano ha deciso di vietare ai turisti di stare completamente nudi o in topless non solo nei luoghi pubblici ma anche in spiaggia.

Ad indignare gli abitanti dell’isola, nel passato molto liberali, sono stati i troppi eccessi di questi ultimi tempi soprattutto da parte dei turisti russi.

Il governo indiano ha deciso quindi che Goa non deve avere più una reputazione legata al sesso libero e al consumo della droga ed ha deciso che si dovrà ottenere un permesso ufficiale anche per organizzare eventi.

Le decisioni prese segneranno la fine di uno degli ultimi avamposti della cultura hippy al mondo? Ecco le immagini di quello che probabilmente non vedremo più..