Gran Bretagna, inchiesta su ex premier Heath per vecchie accuse di pedofilia. E’ morto nel 2005

di redazione Blitz
Pubblicato il 3 agosto 2015 18:28 | Ultimo aggiornamento: 3 agosto 2015 18:28
Gran Bretagna, inchiesta su ex premier Heath per vecchie accuse di pedofilia. E' morto nel 2005

Gran Bretagna, inchiesta su ex premier Heath per vecchie accuse di pedofilia. E’ morto nel 2005

LONDRA – Le accuse risalgono agli anni Novanta, ma per la Independent Police Complaints Commission (Ipcc), che vigila sulle forze dell’ordine in Inghilterra e Galles, la polizia del Wiltshire le lasciò cadere con troppa facilità. Al centro dello scandalo c’era l’ex premier conservatore Sir Edward Heath, accusato di abusi su minori. Per questo l’Ipcc ha avviato una nuova indagine. Peccato che Heath sia scomparso nel 2005.

Secondo Sky News, sarebbe stato un ex poliziotto, ora in pensione, a chiedere di far luce sull’operato della polizia, che decise di non avviare una azione penale nei confronti dell’ex primo ministro. In particolare verrà valutata l’ipotesi di un insabbiamento per evitare di colpire una figura di spicco della politica britannica.

Heath è stato leader dei Tory dal 1965 al 1975, prima di essere sconfitto da Margaret Thatcher, fatto che lui non ha mai perdonato alla Lady di Ferro. Ha occupato il posto di premier dal 1970 al 1974 e fu il fautore dell’ingresso britannico nella Cee. Non si sposò mai e mantenne sempre una certa segretezza sulla sua vita privata. La polizia del Wiltshire, contea dove ha vissuto Heath fino alla morte, dopo l’annuncio dell’Ipcc si è messa alla ricerca di eventuali testimoni e vittime che possano sostenere le accuse di pedofilia rivolte al politico.