Ha eczema, il medico: bagno in candeggina. Rischia la vita

di Redazione Blitz
Pubblicato il 28 Agosto 2015 9:52 | Ultimo aggiornamento: 28 Agosto 2015 10:58
Ha eczema, il medico: bagno in candeggina. Rischia la vita

Ha eczema, il medico: bagno in candeggina. Rischia la vita

LONDRA – E’ andata dal medico per curarsi da una semplice quanto fastidiosa forma di eczema. E dopo tre giorni si è trovata in ospedale, in pericolo di vita, con il 98% del corpo coperto da ustioni. E’ la vicenda incredibile di Sarah Cole, una donna inglese di 37 anni e madre di tre bambini.

La colpa di quanto le è accaduto è del suo medico che le ha consigliato, insistendo non poco, di curare l’eczema facendo il bagno in una vasca d’acqua calda “corretta” con una tazza di candeggina. Sarah racconta il Daily Star, si è lasciata convincere dall’insistenza del dottore. Tre giorni dopo, col corpo coperto da vesciche, è arrivata stremata in ospedale. Il corpo interamente coperto da ustioni. Per fortuna la donna si è salvata.

Resta da capire come verrà punito il medico: la candeggina è effettivamente indicata per l’eczema, ma il bagno va fatto con poche gocce e non con una tazza come indicato dal dottore.