Heather McCartney, la sua squadra vince e lei si spoglia nello stadio FOTO

di Redazione Blitz
Pubblicato il 29 settembre 2014 18:23 | Ultimo aggiornamento: 29 settembre 2014 18:23

MELBOURNE (AUSTRALIA)- La modella Heather McCartney ha deciso di festeggiare la vittoria degli Hawthorn Melbourne con uno spogliarello dentro lo stadio.

La squadra di Melbourne ha battuto il Sydney, ex team di Alessandro Del Piero, e la 26enne si è spogliata completamente e ha iniziato a ballare sotto gli occhi stupefatti di migliaia di fans presenti al Melbourne Cricket Ground.

Allertate dagli spettatori, sono intervenute le forze dell’ordine: Heather McCartney ha provato a difendersi con calci, pugni, morsi. La modella ha dovuto così passare la notte in prigione e ha dovuto pagare una multa di 300 dollari australiani (270 Euro) per comportamento indecente. Durante l’apparizione in tribuna, la modella ha cercato di difendersi assicurando che il suo comportamento era frutto di una scommessa.

“Avevo detto che se gli Hawthorn avessero vinto, mi sarei spogliata. Hanno vinto e l’ho fatto. Che fantastico giorno, è stato fantastico”, ha detto Heather McCartney. Il suo comportamento però ha mandato su tutte le furie l’Australian Football League: “È una vergogna. Questo è uno sport a cui partecipano e assistono anche le famiglie”.

“Non si è resa conto di che impatto poteva avere questo suo gesto”, ha spiegato l’avvocato della modella, che ha sostenuto inoltre che l’abuso di alcool e di farmaci hanno alterato il suo giudizio.