Birmania, Hillary Clinton incontra San Suu Kyi: le foto

Pubblicato il 2 Dicembre 2011 14:10 | Ultimo aggiornamento: 2 Dicembre 2011 14:16

RANGOUN (BIRMANIA) – Il segretario di stato americano, Hillary Clinton, ha avuto colloqui ufficiali con la leader dell’opposizione, Aung San Suu Kyi, nel terzo ed ultimo giorno di una sua visita storica in Birmania.

Il parere di colei che e’ diventata il simbolo della resistenza ai militari da oltre venti anni e’ basilare per qualsiasi sviluppo nelle relazioni che Washington decidera’ di avere con il nuovo regime ‘civile’ di Naypyidaw, che da alcuni mesi sta moltiplicando le riforme. Le due donne si sono incontrate per la prima volta ieri per una cena privata, inimmaginabile l’anno scorso perche’ la ‘signora’ di Rangoun’ era agli arresti.

La Clinton le ha consegnato una lettera del presidente Barack Obama che le assicura il sostegno degli Stati Uniti. Il segretario di stato Usa ha informato il premio Nobel per la pace degli incontri avuti con i leader del regime di Naypyidaw (capitale della Birmania). ”Gli Stati Uniti sono pronti a marciare al vostor fianco sul cammino delle riforme se deciderete di continuare in questa direzione che e’ , senza alcun dubbio, quella giusta per il popolo” ha dichiarato Hillary Clinton ai giornalisti.

Le immagini dello storico incontro tra la Clinton e San Suu Kyi (foto Ap/LaPresse):