In auto travolge 10 ciclisti. Aveva metanfetamine nella vagina

di Redazione Blitz
Pubblicato il 1 Settembre 2014 8:50 | Ultimo aggiornamento: 1 Settembre 2014 8:50
In auto travolge 10 ciclisti. Aveva metamfetamine nella vagina

La donna, Theresa Owens

SAN DIEGO – Ha provocato un incidente gravissimo ma si è dichiarata non colpevole: nella vagina nascondeva una busta piena di metanfetamine. E’ successo a San Diego, in California. 

La donna, Theresa L. Owens, si era messa alla guida dopo aver assunto la droga. Dopo aver imboccato una strada controsenso aveva travolto dieci ciclisti, lasciando paralizzato uno di loro, Juan Carloz Vinolo, di 49 anni.

Quando è stata portata in ospedale, in stato confusionale, un’infermiera le ha trovato nella vagina una busta piena di metanfetamine.

“Dite loro che mi dispiace”, ha detto la donna al giudice in tribunale.

Nel frattempo su internet è stata lanciata una raccolta fondi a favore di Vinolo: ha già ricevuto donazioni per 94mila dollari.