Incesto fra maggiorenni, consiglio etico tedesco chiede depenalizzazione

di Redazione Blitz
Pubblicato il 26 settembre 2014 11:25 | Ultimo aggiornamento: 26 settembre 2014 12:26
Incesto fra maggiorenni, consiglio etico tedesco chiede depenalizzazione

Lot e le sue figlie, olio su tela di Albrecht Altdorfer

ROMA – Incesto fra maggiorenni, consiglio etico tedesco chiede depenalizzazione. In Germania il consiglio etico ha proposto al governo della cancelliera Angela Merkel di depenalizzare l’incesto consensuale tra adulti. Secondo gli esperti del consiglio il codice penale non è il mezzo appropriato per “preservare un tabù della società”, si legge in un documento reso pubblico oggi approvato a maggioranza.

Per questa ragione il consiglio etico, che presenta i propri rapporti al parlamento e al governo, invita le istituzioni a cancellare il paragrafo del codice penale che riguarda l’incesto tra adulti consenzienti, punito attualmente con una multa o fino a due anni di carcere.

Secondo gli scienziati di diverse discipline che compongono il consiglio, compito del diritto penale non è quello di “fissare standard o confini morali per i rapporti sessuali tra cittadini maggiorenni, ma di difendere i singoli dai danni e da gravi disturbi, e proteggere l’ordine sociale della comunità”.