YOUTUBE Indonesia, cani uccisi a bastonate e cucinati con la fiamma ossidrica. VIDEO dell’orrore

di redazione Blitz
Pubblicato il 25 gennaio 2018 13:47 | Ultimo aggiornamento: 25 gennaio 2018 13:47
l video dell'orrore: cani uccisi con violenza, vengono cotti così. Immagini dall'Indonesia

l video dell’orrore: cani uccisi con violenza, vengono cotti così

JAKARTA – Cani sottratti ai loro proprietari o presi dalle strade che, dopo essere stati massacrati vengono bruciati e macellati per la loro carne. Il video scioccante arriva dll’Indonesia e lo posta su YouTube “Dog Meat Free Indonesia“, associazione animalista  formata dai gruppi indonesiani Animal Friends Jogja e Jakarta Animal Aid Network, dalla fondazione britannica Change for Animals e dalla sede australiana di Humane Society International.

Si tratta di una coalizione di gruppi che lottano contro i cosiddetti “mercati estremi” presenti nel Paese e per il benessere degli animali. Lo sconvolgente filmato è stato girato al Tomohon Extreme Market e al Langowan Market: qui, i commercianti vendono frutta e prodotti freschi, oltre a cani e gatti che vengono brutalmente uccisi sul posto.

Sebbene nel filmato si possano vedere diversi tipi di animali, il video si concentra sui cani. Lola Webber, la coordinatrice della campagna Dog Meat Free Indonesia, racconta che “è stato come camminare all’inferno. I cani rannicchiati insieme in gabbia, tremavo di paura mentre guardavano quegli animali che aspettavano solo il loro turno per essere uccisi. La vista del terrore assoluto nei loro occhi, il bastone che colpiva continuamente, le loro urla di dolore e l’odore di capelli e carne bruciati, erano terrificanti e indimenticabili”.

“La maggior parte degli indonesiani non mangia cani e gatti, e questa estrema crudeltà appanna la nostra reputazione globale”, ha dichiarato Bobby Fernando di Animal Friends Jogja. “Il nostro slogan per i turisti ‘Una meravigliosa Indonesia’ stona terribilmente con gli occhi di quei cani terrorizzati”.

Molti animali uccisi e venduti in questi mercati che servono una percentuale scarsa di indonesiani che si aggira intorno al 7 per cento. Molti di questi cani sono randagi, ma alcuni vengono anche rubati dalle case dei residenti, spiega Nicola Beynon, responsabile delle campagne per Humane Society International.

Il video mostra i cani tenuti in gabbie di ferro minuscole. Successivamente, si vedono diversi uomini che vanno a colpire gli animali sulla testa con una tavola di legno, per poi tirarli fuori per le gambe. Prima di essere bruciate col lanciafiamme, le bestie vengono colpite nuovamente prima di essere cucinate in maniera improvvisata. Qualcuno però sembra scottarsi mentre la fiamma ossidrica brucia il suo corpo. Ciò suggerirebbe che potrebbe essere ancora vivo. Secondob Dog Meat Free Indonesia, il video è “la peggiore crudeltà sugli animali che il nostro gruppo di attivisti abbia mai visto”.

In Indonesia tutto ciò è ancora legale. La coalizione sta sollecitando il governo indonesiano a reprimere l’industria della carne di cane. Il video è alatamente sconsigliato al pubblico più sensibile.