Verso il ritiro dell’Isaf, i soldati tedeschi di stanza in Afghanistan

Pubblicato il 20 Settembre 2011 19:43 | Ultimo aggiornamento: 20 Settembre 2011 19:53

KABUL – I soldati tedeschi sono uno dei 27 contingenti che fanno parte dell’Isaf, l’International Security Assistence Force a guida Nato in Afghanistan.  Con oltre 5mila soldati impegnati in quest’alleanza, la Germania è il terzo fornitore di truppe, dopo gli Stati Uniti e il Regno Unito.

Proprio lo scorso 18 settembre il ministro della Difesa tedesco, Thomas de Maiziere (Cdu), è arrivato a Mazar-i-Sharif (Afghanistan) per una visita finalizzata a preparare il ritiro progressivo delle truppe tedesche e internazionali, la cui missione deve essere completata nel 2014.

 

(Foto Lapresse)