Isis, decapitato uomo con maglia Napoli: foto sul web

di Redazione Blitz
Pubblicato il 16 febbraio 2015 18:11 | Ultimo aggiornamento: 16 febbraio 2015 18:17

ROMA – Sono apparse nelle ultime ore su Internet alcune foto che mostrano un uomo, con la maglia del Napoli, decapitato dai miliziani dell’Isis. Sul web c’è chi pensa possa trattarsi di una bufala: un fotomontaggio creato ad arte. Nei mesi scorsi fu diffuso online il video di un guerrigliero dell’Isis catturato con la maglia della Lazio.

Come riporta Repubblica, nei fotogrammi si vede il poliziotto Raad Ali Jassim con addosso la maglia dei partenopei poco prima di essere decapitato dai terroristi islamici. Il gesto, alla luce delle ultime minacce dirette all’Italia da parte dell’Isis, ha messo molti in allarme ma non si tratta di un ulteriore messaggio intimidatorio diretto al nostro paese.

La maglietta del Napoli, aggiunge il Corriere della Sera, farebbe parte di un kit distribuito, molti mesi fa, da onlus umanitarie attive in Iraq che avrebbero consegnato le divise di alcune importanti squadre di calcio italiane.