Jennifer Lawrence e Kate Upton: foto porno rubate diventano mostra “No Delete”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 6 settembre 2014 6:30 | Ultimo aggiornamento: 6 settembre 2014 1:52

NEW YORK – Le foto porno di Jennifer Lawrence e altre celebrità come Kate Upton diventano una mostra dal titolo “No Delete“, ovvero “non cancellare”, alla galleria Cory Allen Contemporary Art. Le foto, che sono state prese da Google, saranno esposte a partire dal 30 ottobre e fanno parte della campagna “Fear Google” dell’artista Xvala.

L’obiettivo dell’artista nell’esporre le foto nude delle star è quello di scatenare un dibattito sulla privacy nell’era digitale:

“Condividiamo i nostri segreti con la tecnologi, e quando lo facciamo a nostra privacy diventa accessibile ad altri. Siamo tutti utenti e siamo tutti usati”.

(Foto da Google)

(Foto Lapresse)