La foto di Emma Sayle, la donna che ha messo nei guai per i festini Kate Middleton

Pubblicato il 11 luglio 2012 15:30 | Ultimo aggiornamento: 11 luglio 2012 15:30

LONDRA – Il The National Enquirer ha lanciato l’ennesimo scandalo che coinvolge la Casa Reale inglese. Secondo il tabloid scandalistico infatti, Kate Middleton, prima di sposare William aavrebbe partecipato a delle orge e festini a base di sesso.

A coinvolgerla sarebbe stata Emma Sayle, una sua amica molto stretta descritta in patria come una “imprenditrice del sesso”. La Regina ha imposto a tutti un silenzio stampa, ma la bomba del giornale che ha promesso di pubblicare a breve le foto che inchioderebbero la Duchessa di Cambridge, è oramai scoppiata.

L’attuale nemica numero uno della Royal Family è lei, Emma Sayle. Amica di sempre di Kate e di qualche anno più grande, la ragazza è già nota alle cronache inglesi. Di lei si parlava sul Telegraph per essere stata più volte al centro di indagini, nel 2010, su presunti festini a luci rosse nelle zone di lusso di Londra.

Secondo quanto dichiarato dal giornale, Kate Middleton sarebbe stata immortalata in pose inequivocabili al Killing Kitten, famoso locale sexy in Regent Street gestito da Emma Sayle, fondatrice fra l’altro del movimento virale “The Sisterhood”, un gruppo di atlete inglesi d’elite che a bordo di una barca a vela, girano il mondo “tenendo party di beneficenza in perfetto equilibrio tra consumo di alcool e bevande energetiche”.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other