Kate Middleton e la “guardiana del sedere” per evitare foto sexy

di Elisa D'Alto
Pubblicato il 5 Giugno 2014 14:35 | Ultimo aggiornamento: 5 Giugno 2014 14:35

LONDRA – Arriva dall’Inghilterra la notizia che Kate Middleton ha appena assoldato una guardia del corpo per il suo lato b. La donna (di una signora infatti si tratta) può essere definita una “guardiana del sedere” perché proprio a quello dovrà badare, ovvero che la futura regina non si trovi più in pose e situazioni sconvenienti come quella capitatale qualche settimana fa in Australia.

Fu una folata di vento alzata da un elicottero a farle svolazzare la gonna e a mostrare a una fotografa non professionista il lato b generosamente scoperto. La fotografia fece il giro del mondo, cosa non proprio gradita alla famiglia reale inglese.

La soluzione è stata quindi la guardia del corpo. Ma se ci si chiede cosa di preciso dovrà fare la signora si rimarrà delusi: i siti inglesi non spiegano le mansioni e così si deve lavorare di fantasia.

Prima ipotesi: la guardia dovrà essere una consulente di shopping e quindi consigliare a Kate Middleton un abbigliamento appropriato ai luoghi pubblici e soprattutto resistente alle folate improvvise di vento. Piccola nota a margine: quel capo di abbigliamento esiste già, e risponde al nome di “pantaloni”.

Ipotesi due: la suddetta guardia dovrà vigilare costantemente gli orli reali allungandosi precipitosamente qualora si dovesse manifestare il pericolo di centimetri di pelle esposti ai flash.

Ipotesi tre: la guardia, si suppone in questo caso piuttosto robusta fisicamente, dovrà mantenersi a pochi centimetri dalla duchessa in tutti i suoi spostamenti pubblici per evitare che i flash colgano scatti compromettenti.

Non è chiaro, dunque, quale delle ipotesi sarà quella più vicina alla realtà ma consoliamoci: giugno pare sia un mese denso di impegni pubblici per la duchessa Kate e i fotografi non mancheranno di immortalare lei e l’eventuale corte di guardie e guardiane.