Katie Piper, sfregiata con l’acido pubblica le foto: “I segni non mi spaventano”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 13 Gennaio 2015 18:36 | Ultimo aggiornamento: 13 Gennaio 2015 18:41

LONDRA – Katie Piper oggi è una bella donna di 31 anni. A vederla da vicino ha ancora le tracce di quello che le è successo, qualcosa che gli oltre 100 interventi chirurgici in 8 anni non hanno del tutto cancellato. Katie Piper era una modella a 23 anni quando il fidanzato, violento e geloso, le fece un agguato e le buttò dell’acido in faccia.

La sostanza le ha devastato il viso e il collo, le ha tolto per sempre la vista dall’occhio sinistro. Ma Katie, oggi presentatrice in Gran Bretagna, non ha mai mollato: ha scritto libri, presentato programmi, è intervenuta a dibattiti. Tutto per dire alle donne e agli uomini vittime di violenza di non lasciarsi andare. Martedì ha pubblicato su Instagram una sua foto di qualche anno fa: ha una maschera trasparente che le tiene ferma la pelle, la foto risale a poco dopo l’attacco con l’acido. Sull’immagine una scritta: “Non permettere a nessuno di farti stare in silenzio”.

“Quando mi guardo allo specchio le mie cicatrici non mi spaventano più – ha scritto Katie nella didascalia alla foto – mi ricordano solamente che sono più forte della persona che hanno cercato di far soffrire. Tutti abbiamo delle cicatrici, che siano sulla nostra pelle o sulla nostra anima. Ricordatevi sempre che solo chi sopravvive può indossarle. La prossima volta che ti guarderai allo specchio ripeti a te stesso: sono orgoglioso di essere un sopravvissuto”.

Oggi Katie è una presentatrice di successo e ha un compagno e una figlia, Belle Elizabeth.

Attenzione, immagini sconsigliate ad un pubblico sensibile.